Privacy Policy

Questo documento ha l’obiettivo di indicare le politiche di SDAG S.p.A. a Socio Unico in merito al trattamento dei dati personali raccolti durante la navigazione sul portale ai sensi del GDPR – General Data Protection Regulation – 2016/679.

L’informativa è resa per il portale gestito da SDAG S.p.A. a Socio Unico e non per ulteriori siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.
L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dati è:

SDAG S.p.A. a Socio Unico

Sede legale
Stazione Confinaria S. Andrea
34170 Gorizia
Tel. : +39 0481.570411
Fax. : +39 0481.570480
P.Iva : 00334280310
Email : gdpr@sdag.it

Il DPO (Data Protection Officer) di SDAG S.p.a. a socio unico è contattabile all’indirizzo email dpo@sdag.it

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo portale hanno luogo presso la sede di SDAG S.p.A. a Socio Unico e sono curati solo da personale tecnico dell’Ente incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati esterni di occasionali operazioni di manutenzione.

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano via mail?? richieste di informazioni sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio istituzionale o la comunicazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso di protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data al server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati in questo portale comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene implicitamente acquisito dal portale.

Il portale non utilizza cookies propri per la trasmissione di informazioni di carattere personale né vengono utilizzati cookies persistenti per il tracciamento degli utenti.

Vengono utilizzati esclusivamente cookies tecnici i quali non permettono la creazione di profili e l’identificazione delle persone fisiche.

L’uso dei cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del portale.

Navigando sulle pagine di questo sito internet, si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie persistenti e di profilazione.

Gestione dei cookies

La maggior parte dei browser accettano i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc…) . Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può quindi decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici non compromette l’utilizzo delle funzionalità del sito.

L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web.

Di seguito le risorse web che illustrano come procedere per ciascuno dei principali browser:
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT 
Browser nativo Android: Selezionare “Impostazioni”, poi “Privacy” e selezionare o deselezionare la casella “Accetta cookie”.

Modalità del trattamento dati

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati D

Ogni utente del sito può esercitare i diritti previsti dagli art. 15, 16 17, 18, 20 e 21 del Regolamento 679/2016:

  • Diritto di Accesso: per ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai propri dati personali e alle informazioni previste dall’art. 15 del Regolamento.
  • Diritto di rettifica: per la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti (art. 16).
  • Diritto alla cancellazione: per la cancellazione dei propri dati personali, se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento (es: se revoca il consenso, se i dati sono stati trattati illecitamente, se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti). Il titolare potrà tuttavia non procedere alla cancellazione nei casi previsti dall’art. 17.3 del Regolamento: ad esempio, quando il dato sia correlato all’adempimento di un obbligo di legge.
  • Diritto di limitazione del trattamento: per la limitazione del trattamento quando ricorra una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento: ad esempio, se è stata contestata l’esattezza dei dati personali, se il trattamento appare illecito, se i dati sono necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • Diritto alla portabilità dei dati: per ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali forniti esplicitamente, ai sensi dell’art. 20.
  • Diritto di opposizione: per opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali. Il Titolare si asterrà dal trattare ulteriormente i dati personali dell’utente, a meno che non vi siano motivi legittimi per procedere al trattamento oppure il trattamento sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o il diritto di difesa in giudizio (art. 21 del Regolamento).
  • Diritto di Revoca del consenso: per revocare in qualsiasi momento il consenso per tutti quei trattamenti il cui presupposto di legittimità è una manifestazione di consenso. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento precedente.
  • Diritto di rivolgersi all’autorità Garante per la protezione dei dati personali

L’esercizio dei diritti si attiva inviando una mail all’indirizzo del DPO. La richiesta dovrà contenere, oltre ai dettagli propri del diritto che si intende esercitare, tutte le informazioni di contatto e dovrà essere corredata dalla copia del documento di identità del richiedente.

A ciascuna richiesta sarà data una prima risposta a stretto giro. I tempi previsti per l’evasione sono quelli previsti dalla legge (30 giorni dalla data di ricezione della richiesta).

Vedi anche